LA LAPIDE DE L’OPERAIO

LA LAPIDE DE L’OPERAIO
Se sto qua sotto è corpa dell’articolo diciotto e di quell’infamane che me l’ha levato pe risparmià du pagnotte. Che poi nun je mancano li sordi, che ce fa, ce va a mignotte? E forse nun è manco questo, è solo ‘na questione de potere, pe’ potesse sentì più forte. Come a di’ commanno io, fino alla morte

Autore: Giancarlo Buonofiglio

Manipolatore di paradossi sito web http://giancarlobuonofiglio.weebly.com/