La Fine del Mondo

Anni fa ho letto il libro di Küng e non mi ha convinto, un tomo di mille pagine con una sola domanda. Però oggi sfruculiando nel blog di Red (e anche ammetto altrove) qualche domanda in più l’ho trovata e forse anche qualche risposta. L’articolo completo lo trovate qua

Pictures of You

the-end-thats-all-folks

Di mistiche farneticazioni e “La Fine del Mondo” secondo lamelasbacata e RedBavon. E con questo mi sa che ci siamo giocati il Paradiso.

Sostengo sempre che i commenti sono la linfa vitale di un blog. Da uno scambio con Mela è partita una scheggia mistica, complice anche la mia terza birra e in queste sigarette “che diamnine di tabacco ci hanno messo?”

La Fine del Mondo secondo lamelasbacata, che cita un passo di “Io Speravo che me la cavo” di Marcello D’Orta

“Io, la parabola che preferisco è la fine del mondo, perché non ho paura, in quanto che sarò già morto da un secolo. Dio separerà le capre dai pastori, una a destra e una a sinistra. Al centro quelli che andranno in purgatorio, saranno più di mille migliardi! Più dei cinesi! E Dio avrà tre porte: una grandissima, che è l’inferno; una media, che è…

View original post 1.409 altre parole

Annunci

Autore: Giancarlo Buonofiglio

Manipolatore di paradossi sito web http://giancarlobuonofiglio.weebly.com/

5 pensieri riguardo “La Fine del Mondo”

  1. Visti i nostri recenti scambi ero curioso di ricevere uno dei tuoi spumeggianti (un prosecco ci sta bene) commenti, ma mi hai premiato pubblicando anche nella tua webbettola. Narciso sta facendo il pazzo, è uscito sulla veranda della taverna e sta offrendo da bere a tutti, pure ai cani e ai gatti. Prima che mi becco una denuncia per istigazione all’alcolismo dei ninos, corro ad avvisarlo che deve esporre il cartello “Bevi Responsabile” e che non deve offrire alcolici ai minorenni. Altrimenti i federales, noti per le loro maniere spicce, mi mandano anzitempo nella cassa di legno e poi mi tocca aspettare più del tempo lecito sotto terra, solo soletto, senza potere parlare con nessuno. A un logorroico non puoi dare una pena peggiore.

    Piace a 1 persona

    1. metti da parte il Narciso, il tuo è un blog ben strutturato, documentato, scritto come mi piace (spumeggiante). Sono cose che stanno bene nel mio marketplace (perché quello è). Diciamo che dai decoro all’indecoroso. Come si diceva una volta: mi creda (il lei è reverenziale), il piacere è tutto mio

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...