INTERVISTA / l’amore per una persona dello stesso sesso non toglie nulla alla famiglia tradizionele

0c118-diventare2bgay2bin2bdieci2blezioni2bcopertinaintervista a A cura di Francesco Sansone

Ringraziando gli autori e i critici del Mondo Espanso

Annunci

AMORE CON-SESSUALE

E IL PD INVITA A VOTARE SECONDO COSCIENZA
Non ci capiamo. In uno stato liberale il peccato non può diventare un reato. Lo stato garantisce i diritti, non li limita. Il diritto ad amare una persona dello stesso sesso non toglie nulla alla famiglia tradizionale. Per non andare più indietro, è così da Cavour a Croce a Bobbio. Non parliamo di sovversivi, ma di avveduti difensori dello stato. Laico e non etico. Perché uno stato etico mutila il diritto, umilia le libertà, offende l’intelligenza e fa un danno a quella cosa che chiamiamo amore.

CHE GENDER…

CHE GENDER…
C’è un’oscura ideologia che non ha confini geografici e politici, attraversa la società italiana da destra e sinistra. La chiamano gender, anti-gender o controgender. Sti cazzi: non è un’ideologia razzista (o omofoba), mica usa la parola ricchione. Vorrei ricordare che dietro quella maschera di perbenismo c’è comunque e sempre la vita vera.
Da Diventare Gay in dieci lezioni su AMAZON store
al link AMAZON